PREFETTURA di BARI
ALBO dei SEGRETARI Comunali e Provinciali
Sezione Regionale PUGLIA

Convenzioni di segreteria

Ultimo aggiornamento 14-Nov-2018 9:48

 

CONVENZIONE
Prov.
Classe
SEGRETARIO
TITOLARE
PROVVEDIMENTO
ALLISTE - SANNICOLA
LE
2
CAMPA LOREDANA Delibera ex Ages n. 68 del 13.07.2009
ANZANO DI PUGLIA - MONTELEONE DI PUGLIA
FG
4
RUSSI ANTONIO Decreto n. 74 del 02.10.2018
BARI CITTA' METROPOLITANA - BARI COMUNE
BA
1/A
SUSCA DONATO Decreto Albo Naz.le prot.n.3477 del 28.03.2018
BICCARI - TROIA
FG
3
CELESTE MARIA CESIRA ANNA Decreto n. 19 del 23.02.17
BOTRUGNO - NOCIGLIA - SAN CASSIANO
LE
3
MARZOTTA MARIA VITA Decreto del 19.10.16 prot.n.1901/EM/P
CAGNANO VARANO - CARPINO
FG
3
  Decreto n. 112 del 10.11.2017
CALIMERA - STERNATIA
LE
3
CACCETTA LAURA Decreto del 21.10.16 prot.n.1935/EM/P
CANOSA DI PUGLIA - CANDELA
BT/FG
1/B
CASO GIANLUIGI
Decreto Albo Naz.le prot.n.2836 del 02.03.17
CAMPI SALENTINA - ARNESANO
LE
2
PASSIATORE COSIMO ANTONIO Decreto del 09.09.15 prot.n. 1583/EM/P
CARLANTINO - CASTELNUOVO DELLA DAUNIA
FG
4
TORIELLO OLGA Decreto n. 31 del 04.05.2018
CARMIANO - CORSANO
LE
2
CANNAZZA PIERLUIGI
Decreto del 06.12.16 prot. n. 2271/EM/P
CASALNUOVO MONTEROTARO - CASALVECCHIO DI PUGLIA
FG
4
COTOIA GRAZIELLA
Decreto n.20 del 27.02.2017
CASARANO - RUFFANO
LE
2
OLIVIERI MARIA LUISA Decreto n.126 del 28.12.2017
CASTELLANETA - LEPORANO
TA
2
MEZZOLLA ANTONIO Decreto n.69 del 15.09.2017
CASTELLUCCIO VALMAGGIORE - SANT'AGATA DI PUGLIA
FG
4
TELESCA MARIA Decreto del 10.07.15 prot.n. 1121/EM/P
CASTRO SANTA CESAREA TERME
LE
3
APRILE GRAZIANA Decreto del 29.10.14 prot. n. 17495
CASTRIGNANO DEL CAPO - ALESSANO
LE
3
ARENA FRANCESCO ROSARIO Decreto n.34 del 10.05.2018
COPERTINO - MELPIGNANO
LE
2
LANDOLFO ZANELIA Decreto n. 87 del 06.10.2017
CUTROFIANO - SALICE SALENTINO
LE
3
FOGGETTI MARIA ANTONIETTA Decreto n.62 del 13.08.2018
FOGGIA - ORDONA
FG
1/A
GUADAGNO MAURIZIO Decreto Albo Naz. del 14.12.15 prot.n.5811
FRANCAVILLA FONTANA - SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE
TA
BR/TA
LESTO MARCO Decreto Albo Naz. del 13.11.18 prot.n.11897
GAGLIANO DEL CAPO - ALEZIO
LE
3
LEO LORENZO Decreto n. 75 del 02.10.2018
GALATINA - CORIGLIANO D'OTRANTO
LE
1/B
BOLOGNINO FABIO Decreto Albo Naz.le prot.n.10956 del 05/10/17
GALLIPOLI - MARTIGNANO
LE
1/B
RIA GIANCARLO Decr. Albo Naz. le del 10.08.2018 prot.n.8543
GIURDIGNANO - SURANO
LE
4
TRIPALDI PIERPAOLO Decreto del 21.06.16 prot. n.931/EM/P
GUAGNANO - SAN PIETRO IN LAMA
LE
3
RIZZO MANUELA Decreto n. 4 del 15.01.2018
LECCE (Prov.) - TUGLIE
LE
1/B
MAZZEO GIACOMO Decreto Albo Naz. del 22.12.15 prot.n.6128
LEQUILE - SPECCHIA
LE
3
TOMMASI BRIZIO LUIGI Decreto n. 69 del 25.09.2018
LEVERANO - PORTO CESAREO
LE
2
VERDESCA DARIO Decreto n. 44 del 29.06.2018
LIZZANELLO - CASTRIGNANO DEI GRECI
LE
2
ARRIVABENE ROSA Decreto n. 106 del 31.10.2017
LIZZANO - FAGGIANO
TA
2
MANDURINO EUGENIA Decreto del 26.11.15 prot. n. 2138/EM/P
LOCOROTONDO - NOCI
BA
2
GIACOVAZZO PAOLA CRISTINA Decreto n. 55 del 16.08.2017
LUCERA - ALBERONA
FG
1/B
DE SCISCIOLO GIUSEPPE Decreto Albo Naz.le del 15.11.16 prot.n.15769
MAGLIE - BAGNOLO DEL SALENTO
LE
1/B
TONDO PASQUALE Decreto Albo Naz. del 03.12.15 prot.n.5498
MANFREDONIA - MATTINATA
FG
1/B
GALANTINO GIULIANA Decr. Albo Naz. del 07.02.2018 prot. n.1522
MATINO - MIGGIANO
LE
2
DE CARLO IMMACOLATA MARCELLA Decreto n. 92 del 09.10.2017
MELENDUGNO - CASTRI' DI LECCE
LE
2
ANTONICA ANTONIO Decreto del 07.12.10 prot. n. 72843
MONTEPARANO - ROCCAFORZATA
TA
4
LANGIU ALESSANDRO Decreto n. 10 del 05.02.2018
MORCIANO DI LEUCA - CANNOLE
LE
3
BISANTI DAVIDE Decreto del 03.08.16 prot.n. 1305/EM/P
MOTTA MONTECORVINO - SAN MARCO LA CATOLA
FG
4
MELILLO MICHELA Decreto n. 77 del 03.10.2018
NARDO' - TAVIANO
LE
1/B
SCRIMITORE ANTONIO Decr. Albo Naz. del 30.11.16 prot.n.16472
NOICATTARO - NOVOLI
BA/LE
1/B
LEOPIZZI GIUSEPPE Decr. Albo Naz. del 05.04.18 prot.n. 3753
ORTA NOVA - CARAPELLE
FG
2
CUSMAI FABRIZIA
Decreto del 02.02.16 prot.n. 228/EM/P
OTRANTO - CARPIGNANO SALENTINO- GIUGGIANELLO
LE
2
LUCERI RODOLFO Decreto n. 85 del 04.10.2017
PALAGIANO - MOTTOLA
TA
2
GALLICCHIO GERARDO Decreto n. 99 del 18.10.2017
PANNI - ORSARA DI PUGLIA
FG
4
  Decreto del 01.12.16 prot.2241/EM/P
PARABITA - MELISSANO
LE
2
CLAUDIO D'IPPOLITO Decreto del 13/10/2016 prot.n.1848/EM/P
PIETRAMONTECORVINO - CASTELLUCCIO DEI SAURI
FG
4
PERDONO' GIOVANNI Decreto n. 114 del 13.11.2017
POGGIARDO - MURO LECCESE
LE
3
MILENA MAGGIO Decreto n. 47 del 02.07.2018
POGGIORSINI - MONTEMILONE
BA/PZ
4
MALCANGI PIER LUIGI GIUSEPPE Decreto n.52 del 31.08.2017
PRESICCE - ACQUARICA DEL CAPO
LE
2
ORLANDO ROBERTO Delibera ex Ages n.86 del 02.09.2009
RACALE - PATU'
LE
2
NARDELLI ESMERALDA Decreto del 03.10.12 prot. n. 46374
RIGNANO GARGANICO - CHEIUTI
FG
4
SIGNORE MARCO Decreto n. 84 del 08.11.2018
RODI GARGANICO - ISOLE TREMITI
FG
2
COCCIA ANTONIO Decreto del 26.01.16 prot.n. 167/EM/P
SAMMICHELE DI BARI - CELLE DI SAN VITO
BA/FG
3
ALOISIO MARIANNA Decreto n. 26 del 08.03.2017
SANARICA - ORTELLE
LE
4
GRECO ALESSANDRO Decreto n. 121 del 11.12.2017
SAN CESARIO DI LECCE - ARADEO
LE
3
PEDACI MARIA ROSARIA Decreto n. 79 del 02.10.2017
SAN DONACI - SAN MICHELE SALENTINO
LE
3
BAX TERESA Decreto n. 71 del 27.09.2018
SANNICANDRO GARGANICO - LESINA
FG
2
PIOMELLI LUCIANA Decreto del 15.11.16 prot.n.2143/EM/P
SAN GIORGIO JONICO - CAROSINO
TA
2
VENUTO CRISTINA Decreto n.27 del 13.03.2017
SAN GIOVANNI ROTONDO - MONTE SANT'ANGELO
FG
1/B
MACCARONE RAFFAELE MARIO Decr. Albo Naz. del 02.03.2018 prot. n.2362
SAN PAOLO DI CIVITATE - POGGIO IMPERIALE
FG
3
PERRECA DOMENICO Decreto del 12.10.15 prot.n.1845/EM/P
SAN PIETRO VERNOTICO - MANDURIA BR/TA
1/B
ALEMANNO GIUSEPPE SALVATORE Decr. Albo Naz. del 22.08.2018 prot. n.8735
SAVA - MARUGGIO
TA
2
LUMARE FRANCESCO Decreto n. 79 del 11.10.2018
SCORRANO - VERNOLE
LE
3
POLIGNONE DONATELLA Decreto n.72 del 15.09.2017
SOLETO - GALATONE
LE
2
TARTARO CONSUELO Decreto del 25.08.16 prot. n. 1468/EM/P
STATTE - FRAGAGNANO
TA
2
MARGHERITA MARIANUNZIA Decreto N.100 del 18.10.2017
STORNARA - STORNARELLA
FG
2
D'ALTERIO ROSA Decreto del 15.12.14 prot.n.931/EM/P
TAURISANO - SPONGANO
LE
2
CAZZATO MATILDE Decreto n. 105 del 31.10.2017
TIGGIANO - MONTESANO SALENTINO
LE
4
DE DONNO ELEONORA Decreto n. 54 del 27.07.2018
TORCHIAROLO - MINERVINO DI LECCE
BR/LE
3
  Decreto n. 32 del 07.05.2018
TORRE SANTA SUSANNA - CELLINO SAN MARCO
BR
2
NOZZI ANGELA Decreto n.57 del 06.08.2018
TORRICELLA - MONTEIASI
TA
3
GIOVANE TANIA Decreto n. 8 del 31.01.2018
TREPUZZI - COLLEPASSO
LE
2
TRALDI ANNA Decreto del 11.12.15 prot.n. 2254/EM/P
UGENTO - ANDRANO
LE
2
FORNARO NUNZIO Decreto del 03.08.16 prot.n.1306/EM/P
UGGIANO LA CHIESA - CURSI - CAPRARICA DI LECCE
LE
3
PALLARA PAOLO ROSARIO Decreto n.15 del 01.03.2018
VICO DEL GARGANO - PESCHICI
FG
2
DATTOLI DANIELA Decreto n. 42 del 29.06.2018
VOLTURARA APPULA - ACCADIA - FAETO
FG
4
DONOFRIO PIETRO Decreto n. 123 del 13.12.2017

LINEE GUIDA sulle convenzioni di segreteria

Tra Comuni appartenenti alla stessa Regione è possibile stipulare un’apposita convenzione per la gestione associata del servizio di segreteria.
Si prescinde dal criterio della regionalità solo in caso di Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, appartenenti a regioni confinanti, posti sul confine regionale e limitrofi tra loro (art. 3 quater, d.l. 31 marzo 2005, n. 44, convertito nella legge 31 maggio 2005, n. 88); la Sezione Regionale di competenza sarà quella del Comune individuato quale capo-convenzione.
Non è possibile prendere atto della costituzione della convenzione qualora sulle sedi singole siano presenti più di un segretario. Soltanto in caso di rinnovo elettorale, sarà possibile convenzionarsi anche in presenza di più segretari; il Sindaco capo convenzione individuerà il titolare della costituenda convenzione tra i segretari titolari ovvero un segretario “esterno”. I segretari non individuati verranno collocati in posizione di disponibilità, salvo anticipato conseguimento di titolarità su altra sede.
I Comuni che intendono stipulare una convenzione per la gestione associata del servizio di segreteria devono far pervenire alla Sezione Regionale i seguenti atti:
- deliberazioni dei Consigli Comunali con le quali viene approvato l’identico testo di bozza di convenzione e autorizzato il Sindaco alla sua sottoscrizione; (è stato tolto il rigo e posticipato)
- individuazione del segretario titolare (nel caso di presenza di un solo titolare sulle sedi singole di segreteria) ovvero richiesta di pubblicazione della sede (sia in caso di vacanza di tutte le sedi singole, sia in caso di sedi coperte ed interessate dalle elezioni).
Relativamente alle convenzioni di segreteria, la classe corrispondente sarà quella del Comune di più elevata classificazione tra quelli facenti parte della convenzione e non più derivante dalla somma degli abitanti dei singoli Comuni al 31.12 dell’anno precedente (come da circolare dell’Albo Nazionale prot.n.485 E-P del 24.03.2015 sulla riclassificazione delle segreterie convenzionate); alla corretta classificazione provvede la Sezione Regionale, in sede di costituzione della convenzione. E’ appena il caso di sottolineare che il convenzionamento del servizio di segreteria è facoltà ammessa soltanto a favore dei Comuni e delle Province; ne sono quindi esclusi le Comunità Montane, le Unioni dei Comuni e qualunque altro Ente territoriale.
La Sezione Regionale, terminata l’istruttoria, prende atto della costituzione della convenzione (i cui effetti giuridici ed economici comunque decorreranno dalla data di presa servizio del segretario titolare, perdendo così le sedi singole la loro individualità), procede alla classificazione della stessa e assegna il segretario titolare, ai fini della successiva nomina, ovvero procede alla pubblicazione della sede neo-costituita. L’originale della convenzione sottoscritta da tutti i Sindaci dei Comuni aderenti alla convenzione successivamente all’adozione dell’ultima deliberazione di Consiglio Comunale di approvazione;
La convenzione ha natura di contratto di diritto privato e ha un contenuto minimo obbligatorio: le modalità di espletamento del servizio, la ripartizione degli oneri finanziari per gli emolumenti del segretario, la possibilità di recesso di uno o più Comuni, la durata della convenzione (che non può essere a tempo indeterminato).

La convenzione cessa di produrre effetti tra le parti nei seguenti casi:

 

Normativa sulle convenzioni di segreteria